Noro lana

I filati Noro sono ancora realizzati secondo i vecchi metodi tradizionali, con molto lavoro manuale. I filati Noro sono gli unici filati al mondo che vengono prima tinti nelle fibre e poi filati. Ciò significa che di tanto in tanto possono esserci dei nodi nel filato e le ripetizioni di colore possono variare.

 

Varietà di lana e loro lavorazione a Noro


Naturalmente non tutti i tipi di lana possono essere utilizzati in modo arbitrario, poiché esistono notevoli differenze tra le razze ovine. Ci sono razze che emettono lana morbida e luccicante e altre più resistenti, più grossolane o con fibre lunghe e ricce. Anche le differenze di temperatura, umidità, pioggia, il tipo di erba usata come foraggio, il tempo di tosatura e la stagione influiscono sulla qualità della lana. Eisaku Noro è un esperto assoluto quando si tratta di scegliere la lunghezza del fiocco, lo spessore, il peso, l'elasticità, il "fattore luccichio", l'elasticità, cioè la fibra giusta per il filato Noro perfetto.

La ragione principale dell'uso così frequente della lana come materiale di base dei filati di Norogarne è dovuta alle eccezionali proprietà che distinguono la lana dagli altri materiali. La lana nuova è una fibra naturale e traspirante, è elastica ma mantiene anche la sua forma. La lana isola, assorbe l'umidità e allo stesso tempo la fa evaporare. Inoltre non è infiammabile. Takuo Noro, figlio di Eisaku Noro e product manager dell'azienda, riassume perfettamente queste proprietà: "La lana è la regina delle fibre.

Oltre alle sue proprietà naturali, la lana ha altri due vantaggi:

  •     Primo, può essere tinta.
  •     Poi la capacità di legarle con altre fibre.

Le eccezionali proprietà tintoriali consentono di ottenere le più sottili sfumature di colore. E Noro è nota per i suoi splendidi colori, oltre che per le combinazioni esotiche con altre fibre

 

 

Pagina 1 di 1
Elementi 1 - 26 di 26